Lunedì 25 Settembre 2017

Il sito degli Alberi Monumentali del Veneto

Monumentali sono quegli alberi di alto pregio naturalistico e storico e di interesse paesaggistico e culturale che “isolati o facenti parte di formazioni boschive naturali o artificiali, per età o dimensioni, possono essere considerati come rari esempi di maestosità o longevità” o che “hanno un preciso riferimento a eventi o memorie rilevanti dal punto di vista storico o culturale o a tradizioni locali”.

Questa è la definizione contenuta nella Legge della Regione Veneto n. 20 del 09 agosto 2002 “Tutela e valorizzazione degli alberi monumentali ”.

Il progetto ha lo scopo di tutelare gli alberi di particolare pregio, presenti nel territorio regionale, al fine di garantire la tutela e la valorizzazione del patrimonio ambientale e del paesaggio nonché la salvaguardia del patrimonio genetico e della biodiversità.

Schede alberi

Ricerca per provincia

BL 055 Acero di monte a Pieve di Cadore

Acer pseudoplatanus a Pieve di Cadore

Esemplare di acero di monte di dimensioni decisamente fuori dal comune. Con un’ altezza di 27 metri, raggiunge il massimo possibile per questa specie. L’età di 160 anni e la totale assenza di patologie lo rende veramente unico, anche perché cresce a ridosso di una delle strade più trafficate del paese. Soggetti isolati di acero presentano generalmente una chioma globosa; in questo soggetto invece è allungata quale risultato di numerose potature di contenimento per impedire ai rami di sovrastare la sede stradale.

Altre Informazioni

  • Provincia: Belluno
  • Codice albero: BL 055
  • Indirizzo: frazione Tae
  • Accessibilie: SI
  • Coordinate geografiche:
  • Specie botanica: Acer pseudoplatanus
  • Nome locale della specie: Acero di monte
  • Diametro del fusto in cm (a m 1,30 da terra): 100
  • Altezza totale in metri: 27
  • Età stimata: 130
Continua in questa categoria: VR 116 Acero di monte a Erbezzo »